La Georgia, gli anni sovietici e la coca cola

Vuoi provare la coca cola sovietica? I miei nuovi amici georgiani mi hanno subito posto questa domanda! Perché no!

In Georgia ho fatto subito nuovi amici. Mi hanno portato in centro a visitare i locali e abbiamo fatto serata qualche volta.

Un giorno poi mi hanno chiesto se volessi provare la coca cola georgiana famosa all’epoca dell’Unione sovietica. La coca cola, quella vera, non era permessa e per tutti coloro che erano bambini negli anni ottanta e inizi anni novanta veniva proposta una bevanda che a un italiano avrebbe fatto strabuzzare gli occhi.

Avete mai provato il Lagidzis zklevi ? Ebbene questo nome strano altri non è che la traduzione di ” acqua  di Lagidze” .

Ma chi era Lagidze? E cosa c’entra questo con la coca cola sovietica georgiana?

Il signor Mitrophane Lagidze nacque nel 1896 nel villaggio di Cholevi.
Mitrophane, quattordicenne, iniziò a lavorare nella città di Kutaisi nella farmacia posseduta da un polacco. Egli non voleva però diventare un farmacista e fu così che dopo ore ed ore di studio ed esperimenti con le bevande analcoliche nacquero le “acque di Lagize“.

Una delle più famose era proprio quella con l’acqua gasata unita al cioccolato che la maggior parte dei georgiani poteva anche replicare a casa.

Marietta, la mia nuova amica georgiana, mi ha raccontato che “Quando eravamo bambini ci davano da bere questa acqua al cioccolato e mangiavamo Hachapuri.”

I ricordi d’infanzia per molti georgiani nascono da questi profumi e sapori. Ho avuto la fortuna di provarla, interessante!

Sapete che questa famosa fabbrica di bibite non gasate esiste ancora? SI chiama ancora Lagidze water!

Acqua gasata e cioccolato, ecco la coca cola sovietica famosa in Georgia